Festa e Notte Europea dei Musei al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Villa Poniatowski

19-20 maggio, 2018 - Festa dei Musei, Notte europea dei Musei

"Musei iperconnessi: nuovi approcci, nuovi pubblici"

19 e 20 maggio 2018

locandina generale festa dei musei 2018

Torna il 19 e 20 maggio la Festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con orari e costi di ingresso ordinari. Da un punto di vista concettuale e temporale la Festa si connette all'International Museum Day (ICOM) del 18 maggio, condividendone anche il tema: "Musei iperconnessi: nuovi approcci, nuovi pubblici".

Durante la Festa, nella serata di sabato 19, si svolge anche la quattordicesima edizione della Notte europea dei Musei, con 3 ore di apertura serale straordinaria, anche di Villa Poniatowski, al costo simbolico di 1,00 € e gratuito per gli aventi diritto, dalle 20.00 alle 23.00, ultimo ingresso alle 22.15 e chiusura delle sale a partire dalle 22.30. L'obiettivo è quello di incentivare e promuovere la conoscenza del patrimonio e dell'identità culturale nazionale ed europea.

Programma delle iniziative del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia aderisce alla Festa e alla Notte dei Musei con un ricco programma di eventi e aperture straordinarie distribuiti nelle due giornate e rivolti a diversi pubblici.

Sabato 19 maggio (orari e costi di ingresso ordinari)

Dalle 10.30 alle 12.30: "Chi trova un amico trova un ... capolavoro!" Caccia al tesoro fra gli Etruschi

Dedicata ai bambini fra i 7 e gli 11 anni, una divertente caccia al tesoro, per ricomporre e individuare alcuni dei capolavori esposti nel museo e scoprire le loro connessioni con ambienti e luoghi lontani nello spazio e nel tempo.

Prenotazione facoltativa: mn-etru.comunicazione@beniculturali.it .

L'attività è gratuita per i bambini; per gli accompagnatori biglietto di ingresso con costi, riduzioni e gratuità come da regolamento MiBACT.

 

Dalle 16.30 alle 19.30, Sala della Fortuna, il Direttore Valentino Nizzo, con l'Onorevole Silvia Costa, parlamentare europea, Cristina Loglio, Consigliera responsabile del coordinamento nazionale dell'Anno europeo del patrimonio, Francesco Pignataro e Simona Sanchirico della Fondazione Dià Cultura, conduce l'incontro "Costruire comunità di eredità. Un "Faro" sull'archeologia: storie, persone, musei", con brindisi finale e visita straordinaria alla "Neviera" della villa di Papa Giulio alle 18.45 e alle 19.00, per 2 gruppi di max 25 persone, con prenotazione obbligatoria a partire dalle 16.30 presso l'accoglienza.

Durante l'incontro verranno presentate le attività ispirate ai princìpi della Convenzione di Faro, di cui il Museo si è fatto promotore e co-organizzatore: 1) il ciclo annuale di incontri "Storie di Persone e di Musei", a cui hanno aderito 42 musei civici del Lazio, dell'Umbria e della Toscana; 2) il programma di eventi di alto profilo culturale e dal carattere scientifico e/o divulgativo e in linea che arricchirà la stagione 2018-2019, proposto da quanti operano nel Terzo Settore, selezionati dal Comitato Scientifico a seguito di un innovativo Avviso pubblico di manifestazione di interesse lanciato dal Museo di Villa Giulia; 3) il programma della manifestazione culturale ideata e organizzata dalla fondazione Dià Cultura, "Romarché. Parla l'Archeologia", giunta alla nona edizione, che si svolgerà quest'anno proprio a Villa Giulia, dal 24 al 27 maggio.

 

Dalle 20.00 alle 23.00 NOTTE EUROPEA DEI MUSEI 

Apertura serale straordinaria di Villa Giulia e di Villa Poniatowski al costo simbolico di 1 € (e ingresso gratuito per gli aventi diritto), con visite tematiche e incontri con gli esperti offerti gratuitamente:

ore 20.15: "A tu per tu con l'Apollo di Veio". Conversazione a cura di Laura D'Erme

ore 20.30: Visita ad alcuni capolavori del museo condotta dal Direttore Valentino Nizzo e riservata esclusivamente agli abbonati del Museo. E' obbligatorio il noleggio degli auricolari al costo di € 1,50. Per la visita in esclusiva riservata agli abbonati è obbligatoria la prenotazione entro le ore 10,00 di sabato 19  maggio 2018 all'indirizzo email mn-etru.comunicazione@beniculturali.it

dalle ore 20.30 alle 23.00 (ultimo ingresso alle 22.15): Alla scoperta di Villa Poniatowski. Apertura straordinaria con visite guidate a cura di Marcello Forgia e Luca Mazzocco.

ore 20.45: "Paesaggi mitologici e della Roma antica nelle pitture di Villa Giulia". Introduzione (Sala della Fortuna) e visita a cura di Maria Paola Guidobaldi.

ore 22.15: Incontro con l'esperto: "Villa Giulia in Italia e nel mondo", a cura di Maria Paola Guidobaldi, Conservatrice delle collezioni e Responsabile dell'Ufficio Mostre del Museo di Villa Giulia, che illustrerà "come" e "perché" si presta un'opera del Museo e la rete di diffusione delle opere di Villa Giulia in Italia e nel mondo.

Domenica 20 maggio (orari e costi di ingresso ordinari)

Ore 11: Incontro con l'esperto: L'archeologo statunitense Aaron D. Brown, dell'Università di Berkeley (California), illustrerà in lingua inglese le principali opere del Museo.

Meet with the Expert. American archaeologist, Aaron D. Brown, PhD Candidate at the University of California, Berkeley, will provide a guided tour in English of the principle works on display in the museum.

Dalle 16.00 alle 18.00: Villa Giulia nascosta: Apertura straordinaria con visita guidata a cura di Francesca Licordari e Luca Mazzocco alla Neviera di Papa Giulio III. Il punto di incontro è all'ingresso del Museo. Prenotazione obbligatoria presso l'accoglienza.

Documenti da scaricare